logo


TEATRO VALDOCA
MARIANGELA GUALTIERI
Privacy e cookie policy



CALENDARIO

linea

CIÒ CHE CI RENDE UMANI
poesia, filosofia, arti, teatro



… si affacciava in me l’esigenza di una parola che mi rivelasse il misterioso intreccio tra il presente e la sua ombra
(Milo De Angelis)

Arrivano nella nostra città maestre e maestri, con un dono di parole per noi. 
Ciò che ci rende umani è un atto di fede nella forza delle parole, nell’efficacia della presenza fra vivi, nel passaggio di conoscenza da bocca a orecchio. 

In generale l'intento di Teatro Valdoca che organizza questi eventi  è di creare una comunità di ascolto, entità diversa da un pubblico casuale, e di farlo con l’arte della parola, dell’immagine, della voce, con un teatro insomma che esca dal suo specifico e condivida ciò che lo nutre.

Compiere un atto insolito: non lamentarsi, piuttosto ricordare ciò di cui siamo capaci, in virtù, in dedizione, in studio e scoperte, in fratellanza. È urgente tenersi vicini in un fare che coltivi il sogno di poter essere migliori. E così tentare di contrastare questo tempo che pare ottenebrarci, indebolire le menti, ingrossare i corpi, privarci di slanci semplici di pietà e solidarietà, allontanarci da ciò che ci rende umani. 

Da dove cominciare a fare resistenza, se non da qui, dal luogo in cui viviamo? E con chi allearci se non con i  veggenti del nostro tempo, i poeti, e poi gli scienziati formidabili che abbiamo la fortuna di poter ascoltare dal vivo, e i filosofi, gli artisti, persone che hanno dedicato la loro vita ad un giusto ardore, e che sono capaci di trasmetterlo, di contagiare anche noi.

Il tema della nostra rassegna resta ampio e inesauribile, ciò che ci rende umani, appunto, con un approfondimento quest’anno sull’idea di natura, concetto per il quale le recentissime scoperte della fisica e della biologia suscitano nuovi pensieri e ancor più rendono risibile l’indomito, mai spento antropocentrismo nostro.

Ma forse questo è il bello di questo tempo, questo sconfinare di ogni cosa, questo comprendere che tutto è collegato. Le energie arcaiche di cui parla Lucrezio sono le stesse di cui ci racconta l’astrofisica, Eros di cui parla Platone è ancora quella forza che ci muove, che ci accende, che ingravida noi e tutta la natura. La poesia è anch’essa una potente forma di energia, condensata in parole.

Così in questa edizione muoviamo ancora dalla nostra arte, che è quella del teatro, capace di ritualizzare l’incontro tra umani, e chiediamo alla poesia, che resiste alla dismisura di ogni discorso, di farsi grimaldello per aprire senza parere, quasi di nascosto, le porte del ‘non so che’, del ‘quasi niente’ che è la conoscenza che adesso serve.



ANTEPRIMA Ciò che ci rende umani 2018
lunedì 8 ottobre
Teatro A. Bonci, ore 18.00

LORENZO JOVANOTTI
IN DIALOGO CON MARIANGELA GUALTIERI

Il video dell'incontro in Youtube



INCONTRI
Introdotti da brevi versi a cura di Mariangela Gualtieri

venerdì 12 ottobre
Palazzo del Ridotto, ore 17.00

UMBERTO CURI
Dall’uno al due e ritorno.
Il mito dell’androgino in Platone

Domenica 14 ottobre
Palazzo del Ridotto, ore 17.00

MARIA GRAZIA CALANDRONE
Avere cura

Domenica 21 ottobre
Teatro G. Verdi, ore 17.00

STEFANO MANCUSO
Naturale sconosciuto: la rivoluzione delle piante

Domenica 28 ottobre
Teatro G. Verdi, ore 17.00

GUIDO TONELLI
Il grande racconto delle origini

Domenica 4 novembre
Teatro G. Verdi, ore 17.00

MILO DE ANGELIS
De rerum natura: l’energia arcaica che dai millenni giunge intatta fino a noi



MOSTRA

13 ottobre - 4 novembre
Sabato 13 ottobre inaugurazione ore 18.30
Galleria Comunale d’Arte

ANTONIA MULAS
In prima persona
installazione video

CESARE RONCONI
Custodi del tesoro
allestimento e mostra fotografica

da sabato 13 ottobre a domenica 4 novembre
ven. 16.00/20.00 sab. e dom. 10.00/13.00 e 16.00/20.00



POETA, POLVERE INNAMORATA

Sabato 20 ottobre
Palazzo del Ridotto
, ore 17.00
LORENZO CHIUCHIÙ
Poeti del fuoco

Sabato 27 ottobre
Palazzo del Ridotto
, ore 17.00
ANTONELLA ANEDDA
Historiae (Einaudi, 2018)

Sabato 3 novembre
Palazzo del Ridotto
, ore 17.00
SUSANNA TARTARO
Haiku e sakè. In viaggio con Santōka (Add ed., 2016)



LO SGUARDO ACUTO DEL CINEMA
In collaborazione con Cesena Cinema

Lunedì 15 ottobre
Cinema San Biagio, ore 21.00

CECILIA MANGINI
Occhio apriti apriti
Incontro con la prima documentarista italiana, introdotta dal regista Paolo Pisanelli. A seguire, proiezione di un’antologica breve delle sue opere.
Rassegna a cura di Archivio Cinema del reale, OfficinaVisioni, Big Sur.

Lunedì 22 ottobre
Cinema San Biagio, ore 21.00

ROBERTA DAPUNT
del vivere consueto
Incontro con la poeta e proiezione di Nauz (Ammirafilm, 2017, 40’), ispirato ai suoi versi

Lunedì 29 ottobre
Cinema San Biagio, ore 21.00

CESARE RONCONI
Proprio destino
Prima assoluta del docufilm prodotto da Teatro Valdoca per Ciò che ci rende umani, riprese e montaggio di Martina Dall’Ara.



LABORATORI
Iscrizioni dal 24 settembre

Venerdì 19 ottobre
Palazzo del Ridotto, ore 17.00/19.00

BRUNO TOGNOLINI
L'uccello con tre ali.
Passeggiata di studio nel mondo delle filastrocche e nel lavoro di un filastrocchiere*

Master class per insegnanti delle scuole dell’infanzia e delle primarie

Sabato 27 e domenica 28 ottobre
Biblioteca Malatestiana, Sala Lignea

ANTONELLA ANEDDA
Cosa si può chiedere alla poesia. Ipotesi di una mappa

Venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 novembre
Palazzo del Ridotto

ELENA GRIGGIO
Gli dèi sono canti. Un lavoro sottile verso il ‘cantare insieme’

Sabato 3 e domenica 4 novembre
Palazzo del Ridotto / piazze e vie di Cesena

MARIANGELA GUALTIERI
Semina di parole*
laboratorio di poesia per bambine e bambini

*in collaborazione con Katrièm Associazione | BIM! Microfestival della cultura infantile.




LA PERFETTA VEGLIA. FESTA

Domenica 4 novembre
Galleria d’Arte Comunale e Palazzo del Ridotto
dalle ore 21.00

Con la musica dal vivo di Les Touches Louches, danze, canti e piccolo convivio
PDF


Programma completo in PDF

Cartolina in PDF


I programmi potrebbero subire variazioni.
L’ingresso agli eventi e alle proiezioni è libero e gratuito fino ad esaurimento posti.
Iscrizione laboratori su prenotazione telefonica; info e costi tel. 0547 362628 – info@teatrovaldoca.org

linea
 
INFO
Teatro Valdoca, tel. 0547 362628, orario 9.00-13.00/14.00-17.00
lun/ven
info@teatrovaldoca.org

linea

 
CREDITS
progetto Teatro Valdoca
direzione artistica Mariangela Gualtieri
allestimenti Cesare Ronconi
cura e ufficio stampa Lorella Barlaam
con la collaborazione di Maurizio Bertoni, Maria Cristina Navacchia, Neera Pieri
visual Eugenia Vallini
riprese e montaggio video Martina Dall’Ara
service audio/video Andrea Zanella e Michele Bertoni
collaborazione luci e allestimento Stefano Cortesi

LUOGHI
Teatro G. Verdi, via Luigi Sostegni, 13
Biblioteca Malatestiana, Sala Lignea piazza Bufalini, 1
Palazzo del Ridotto, piazza Almerici 16
Cinema San Biagio, via Aldini, 24
Galleria d’Arte Comunale, Corso Mazzini 16

  
Ciò che ci rende umani 2018, quarta edizione della rassegna biennale di poesia, filosofia, arti, scienza
realizzata da Teatro Valdoca in collaborazione con il Comune di Cesena.
Con il contributo del 
Consorzio Romagna Iniziative, e l’accoglienza del B&B Casa Lò.

Grazie a Maurizio Bertoni, Cineteca di Bologna, Melina e Valentina Mulas, Luciana Ronconi