logo


TEATRO VALDOCA
MARIANGELA GUALTIERI
NEWSLETTER
Privacy e cookie policy



PRODUZIONI

linea

IL QUOTIDIANO INNAMORAMENTO


© Melina Mulas

linea

Rito sonoro di e con Mariangela Gualtieri, con la guida di Cesare Ronconi

Cura e ufficio stampa: Lorella Barlaam
Produzione: Teatro Valdoca
Con il contributo di: Regione Emilia-Romagna, Comune di Cesena

linea

Il quotidiano innamoramento dà voce ai versi di Quando non morivo, ultimo libro einaudiano di Mariangela Gualtieri, li intreccia ad altri del passato e compone tutto in una partitura ritmica ben orchestrata.
Il tentativo resta quello di rendere ciò che Amelia Rosselli chiamava ‘incanto fonico’, quel bagno acustico che sprofonda ognuno in se stesso e allo stesso tempo tiene viva e affratellata la comunità dei presenti.
Tutto muove dalla certezza che la poesia attui la massima efficacia nell’oralità, da bocca a orecchio, in un rito in cui anche l’ascolto del pubblico può essere ispirato, quanto la scrittura e quanto il proferire della voce.